tensostrutture-fullsreen

Il Prodotto

Le Tensostrutture che possiamo anche chiamare edifici tessili, dato ché predomina il tessile per configurare lo spazio architettonico con supporti ridotti al minimo, sono una delle forme più avanzate ed innovative di particolare bellezza derivante dall’essere un’architettura minimale e leggera.

La forma di una tensostruttura non è mai statica e ripetitiva ma deriva dall’espressione dei materiali e delle forze usate nella ricerca della stabilità e della funzionalità, scaturendo in un risultato esteticamente unico.

Teloni e Teloni si occupa di progettazione, realizzazione ed installazione di coperture di questo tipo e le adatta ai luoghi più inusuali, riuscendo a creare ambienti suggestivi e di indubbio valore estetico.

Vision

Per realizzare un’architettura tessile o tensostruttura o copertura tessile è necessaria una sinergia tra le diverse competenze che formano il progetto.
La sfida è quella di conciliare la leggerezza dei componenti tessili con l’efficacia del sistema progettato e ciò è possibile perché abbiamo a disposizione una sempre più vasta gamma di prodotti tessili innovativi (isolanti, traslucidi, film integrati con cellule fotovoltaiche, rivestimenti basso emissivi,…) le novità introdotte nel settore chimico e il rinnovo dei processi di produzione dei tessuti contribuiscono ad ampliare.

Flessibilità

La flessibilità, la deformabilità si traducono in opportunità di uso e riuso delle strutture progettate ben oltre il loro primo ciclo di impiego.

La Progettazione

La progettazione e realizzazione di una tensostruttura sono la ricerca di un approccio più naturale all’architettura senza restringere la possibilità espressiva del progettista anzi con la possibilità di ampliarla.

Progettare una tensostruttura o architettura a membrana significa utilizzare minor quantità di materiale possibile per dar forma a una struttura resistente, caratterizzata dalla massima efficienza possibile, ovvero significa usare una strategia di risparmio delle risorse necessarie alla costruzione, ma soprattutto significa cercare risposte non convenzionali a quei principi classici di bellezza, funzionalità e stabilità su cui si basa da sempre l’idea di monumentalità e permanenza nei secoli dell’architettura.

Così con l’ausilio di software per il form finding (ricerca della forma per l’equilibrio statico) compatibili con sistemi cad e adattati al metodo progettuale dell’architetto e del progettista, è possibile impostare la forma architettonica in modo libero e non necessariamente a partire da una superficie resistente precostituita.

Catalogo

depliant-macover-telonieteloni